Documento sem título
Preghiera

Ave Maria

Ave, o Maria piena di grazia,

il Signore è con te,

Tu sei benedetta fra le donne

e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell'ora della nostra morte.

Amen!

La storia

Preghiera Ave Maria

Preghiera ispirata dall’Annunciazione dell’Arcangelo Gabriele alla Madonna (Lc 1, 28b) e dal saluto di Santa Elisabetta, quando riceve la visita della Santa Vergine a casa sua (Lc 1, 42b).

Nell’anno 431 d. C., il dogma della maternità della Madre di Dio fu stabilto alla fine del Concilio di Efeso dal Papa San Celestino, che inginocchiandosi salutò la Madonna con queste parole: “Santa Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen”. Questo saluto diventò la seconda parte dell’Ave Maria.

Indietro